Logo weiterlesen.de
Übungen zum italienischen Wortschatz

Wolfgang Reumuth, Jahrgang 1942, hat Latein, Französisch, Italienisch und Spanisch am Gymnasium unterrichtet. Außerdem war er einige Jahre Lehrbeauftragter für Italienisch an der Universität Heidelberg und Dozent an der Volkshochschule Mannheim. Er ist Autor mehrerer Grammatiken zu verschiedenen romanischen Sprachen, die er in Zusammenarbeit mit Prof. Dr. Otto Winkelmann verfasst hat. Außerdem hat er Übungsbücher zu diesen Grammatiken veröffentlicht. Alle diese Werke sind im gottfried egert verlag, Wilhelmsfeld, erschienen. Im Verlag tredition ist im Dezember 2016 sein Werk Sammelsurium für Sprachenfreaks erschienen.

Vorwort

Das vorliegende Werk Übungen zum italienischen Wortschatz ist für fortgeschrittene Lernende konzipiert, die ihre lexikalischen Kenntnisse erweitern wollen. Zur Erreichung dieses Ziels wird eine Vielzahl abwechslungsreicher Aufgaben geboten: Gesucht werden z.B. das entsprechende Adjektiv, Substantiv oder Verb, ein passendes Synonym oder das Antonym. In einer Reihe von Übungen sind Begriffe einzusetzen, zu ersetzen sowie zuzuordnen. Zahlreiche Übungen haben Wortfamilien und Wortfelder zum Gegenstand. Außerdem sind in einigen Fällen Wortendungen zu ergänzen und die korrekte Betonung zu kennzeichnen.

Die Lösungen aller Übungen befinden sich im Anhang ab Seite 121 .

Für die sorgfältige Durchsicht des Übungsbuchs danke ich Frau Maria Tanduo und Herrn Prof. Dr. Otto Winkelmann.

Mannheim, im August 2017 Wolfgang Reumuth

1. Inserire il verbo corrispondente all’aggettivo:

1. Ragazzi, non ………………… (vicino) troppo all’acqua!

2. È impossibile ………………… (contento) tutti.

3. La madre ………………… (lontano; trap. pross.) per un momento.

4. I suoi sogni non si sono ………………… (reale).

5. Nuotando si ………………… (robusto) il corpo.

6. La malattia l’ha molto ………………… (debole).

7. Il sospetto si è ………………… (forte).

8. Abbiamo intenzione di ………………… (grande) il nostro negozio.

9. Vorrei ………………… (magro) di cinque chili.

10. Negli ultimi due anni sono ………………… (grasso) di dieci chili.

11. Le preoccupazioni l’hanno precocemente …………………

(vecchio).

12. Questo problema di matematica mi sta facendo

………………… (pazzo).

13. Hanno cercato di …………………lo (timido), ma non ci

sono riusciti.

14. A far niente ci si ………………… (noioso).

15. La salute di nostra figlia non è buona, si ………………… (malato) frequentemente.

16. Abbiamo ………………… (basso) il riscaldamento.

17. Mi sono ………………… (sporco) dappertutto.

18. Prego, si ………………… (comodo)!

19. «Eccetera» si può ………………… (breve) in «ecc.».

20. La situazione ………………… (migliore; pass. pross.).

21. A quelle parole il ragazzo ………………… (pallido; pass.rem.).

22. La malattia ………………… (grave; pass. pross.).

23. Devo ………………… (lungo) la gonna di cinque centimetri.

24. Vorrei ………………… (fresco) le mie conoscenze linguistiche.

25. Hai ………………… (caldo) l’acqua per il tè?.

26. Ho ………………… (corto) i pantaloni di due centimetri.

27. La biancheria si stira meglio se la ………………… (umido; 2. pers. sing. pres.) un po’.

28. Il vestito ………………… (stretto) in vita.

29. Questo potrebbe ………………… (leggero) il nostro lavoro.

30. Devi ………………… (pieno) questo modulo.

31. Siamo riusciti ad ………………… (piano) questo conflitto.

2. Trovare il contrario:

1. Vorrei che lei restasse// …………………

2. La spiaggia era affollata// …………………

3. Hai ragione// …………………

4. Abito in un quartiere tranquillo// …………………

5. Ho resistito// ………………… alla tentazione.

6. I primi tentativi erano riusciti// …………………

7. È un vulcano attivo// …………………

8. È una terra molto fertile// …………………

9. Sono espressioni vicine all’// ………………… uso colloquiale.

10. Erano di malumore// …………………

11. Si mise in// ………………… tasca l’orologio.

12. Hai detto la verità// …………………

13. In fondo abbiamo perso// ………………… noi.

14. Salimmo// ………………… le scale.

15. Siamo arrivati in ritardo// …………………

16. Così migliorarono// ………………… tutte le attività economiche.

17. Abito in centro// …………………

18. Questo gli aveva riempito il cuore d’amore// …………………

19. Il ragazzo alzò// ………………… la testa.

20. Mi sono svegliato// …………………

3. Trovare l’aggettivo:

1. le vacanze ………………… (estate)

2. una giornata ………………… (pioggia)

3. le ore ………………… (notte)

4. passi ………………… (fretta)

5. un viso ………………… (sorriso)

6. una persona ………………… (invidia)

7. la stagione ………………… (primavera)

8. un’impresa ………………… (rischio)

9. un problema ………………… (spina)

10. l’anno ………………… (scuola)

11. un paesaggio ………………… (pittura)

12. le scoperte ………………… (scienza)

13. le acque ………………… (territorio)

14. una catena ………………… (monte)

15. una scuola ………………… (Stato)

16. un oggetto ………………… (arte)

17. un caldo ………………… (eccezione)

18. una posizione ………………… (splendore)

19. un abbonamento ………………… (anno)

20. uno stato ………………… (euforia)

21. uno scalatore ………………… (passione)

22. dolori ………………… (addome)

23. un caldo ………………… (afa)

24. disturbi ………………… (circolazione)

25. uno spettacolo ………………… (stupore)

4. andare/ venire/ arrivare?

1. Angela, ………………… in piscina con me?

2. Ieri Silvia e Mario sono ………………… a trovare i nonni.

3. Posso ………………… a trovarLa?

4. Dove ………………… queste sedie?

5. Puoi ………………… a prendermi?

6. Vi ………………… a trovare domani.

7. Come si ………………… al castello?

8. L’autobus è ………………… in ritardo.

9. Questi vasetti ………………… nell’immondizia.

10. Quando è ………………… al potere?

11. Dove metto i piatti? – I piatti ………………… lì in alto.

12. Come ci si ………………… ?

13. L’acqua mi ………………… al ginocchio.

14. Cercherò di ………………… Le incontro sul prezzo.

15. Cercherò di ………………… gli incontro sul prezzo.

16. So già dove vuoi …………………!

17. Pasqua ………………… sempre di domenica.

18. Signora, ………………… avanti!

19. Dove sono ………………… a finire i miei occhiali?

20. Mi è ………………… la febbre.

21. Questo è un problema che ………………… risolto subito.

22. Bada che ti ………………… uno schiaffo!

23. Chi tardi ………………… male alloggia.

24. Mi ………………… da piangere.

25. Non può essere ………………… lontano.

5. Sostituire ai puntini la parola che manca:

1. L’italiano è una lingua moderna; il latino è una lingua …………………

2. L’arabo è una lingua semitica. Il russo è una lingua ………………… Il tedesco è una lingua …………………

Lo spagnolo è una lingua …………………

3. Suo figlio è molto ………………… per le lingue.

4. Parli francese? - ………………… abbastanza bene.

5. Mio padre parla ………………… tre lingue.

6. Ho intenzione di ………………… a un corso d’inglese.

7. Io ………………… un corso per …………………, mentre mio fratello ………………… un corso superiore.

8. Come si dice «Zungenbrecher» in italiano? - Si dice …………………

9. Quel signore parla parecchie lingue. È …………………

10. Questa parola viene usata sia in senso proprio che in senso …………………

11. Una regione ………………… è una regione in cui si parlano due lingue.

12. Le parole in cui l’accento è sull’ultima sillaba si chiamano ………………… Le parole in cui esso è sulla penultima si chiamano ………………… Le parole che l’hanno sulla terzultima si chiamano …………………, e quelle che l’hanno sulla quartultima si chiamano

…………………

13. Le parole che ………………… in «-zione» sono …………………

14. La «o» in «cosa» si pronuncia …………………

15. La «e» in «-mento» si pronuncia …………………

16. Bisogna distinguere le vocali lunghe da quelle …………………

17. È una parola caduta in …………………

18. La parola “moschea” è di ………………… araba.

19. Questa parola ………………… dall’arabo.

20. Il contrario di “neologismo” è …………………

21. Questa traduzione è un ………………… duro.

22. Per questa parola non c’è un ………………… in italiano.

23. “Benché” è una congiunzione …………………

24. Mettete il brano seguente al ………………… indiretto.

25. Che cosa ………………… questa parola?

26. All’origine delle lingue romanze c’è il latino …………………

27. Questo gioco di parole è …………………

28. “Albero” è una parola di tre …………………

29. In Italia si parlano molti …………………

30. Il sardo è la più ………………… e ………………… delle lingue romanze.

31. “Me” è un pronome personale …………………

32. “Pre-” è un …………………, “-aio” è un …………………

arcaismo, (pro)venire, origine, disuso, breve, chiuso, aperto, uscire, femminile, tronco, piano, sdrucciolo, bisdrucciolo, discorso, antico, slavo, prefisso, romanzo, germanico, portato, cavarsela, dialetto, correntemente, intraducibile, iscriversi, concessivo, frequentare, seguire, scioglilingua, poliglotta, corrispondente, tonico, volgare, figurato, bilingue, arcaico, osso, significare, suffisso, sillaba, conservativo, principianti

6. Trovare il sostantivo (con l’articolo determinativo):

1. tradire …………………
2. garantire …………………
3. rubare …………………
4. vietare …………………
5. licenziare …………………
6. migliorare …………………
7. rimproverare …………………
8. orientarsi …………………
9. protestare …………………
10. scomparire …………………
11. svenire …………………
12. tossire …………………
13. abbondare …………………
14. stupirsi …………………
15. obbligare …………………
16. fischiare …………………
17. pronunciare …………………
18. custodire …………………
19. abituarsi …………………
20. leggere …………………
21. esigere …………………
22. ordinare …………………
23. rientrare …………………
24. sospirare …………………
25. scommettere …………………
26. iniziare …………………
27. sparare …………………
28. ingannare …………………
29. collegare …………………
30. emarginare …………………
31. iniettare …………………

7. Trovare l’aggettivo corrispondente:

1. La donna è presente ormai in tutti i campi ………………… (lavorare).

2. Ho frequentato un corso ………………… (preparare).

3. Ti consiglio di leggere il capitolo ………………… (introdurre).

4. La potenza ………………… (distruggere) di questa bomba è enorme.

5. Ormai abbiamo superato le difficoltà ………………… (iniziare).

6. Soffro di disturbi ………………… (digerire).

7. Oggi è stata una giornata ………………… (piovere).

8. La parola tedesca «gemütlich» è difficilmente ………………… (tradurre).

9. Il tuo è un ragionamento ………………… (ridere).

10. È una politica ………………… (progredire).

11. La ragazza gli lanciò uno sguardo ………………… (sedurre).

12. Quel film è veramente ………………… (annoiare).

13. La madre se ne stava ………………… (pensare) in un angolo.

14. È un personaggio ………………… (influire) nel mondo della

moda.

15. La ragazza lo guardò con aria ………………… (interrogare).

16. Secondo me, si tratta di una crisi ………………… (superare).

17. Questo fungo è ………………… (avvelenare).

18. Questo vulcano non è più attivo, è ………………… (estinguere)

19. Il giardino dei nostri vicini è molto ………………… (curare).

20. Il suo passaporto non era più ………………… (valere).

21. È una famiglia molto ………………… (unire).

22. Angela è una bambina ………………… (ubbidire).

23. Fuori stagione, le fragole sono molto ………………… (costare).

24. “Non m’interessa”, rispose con voce a stento ………………… (udire).

25. La nonna era in preda ad una ………………… (vedere)

angoscia.

26. L’ho visto la settimana ………………… (scorrere).

27. L’uomo corse nella direzione ………………… (opporre).

28. Attento, la minestra è ………………… (bollire)!

29. C’è ancora una camera ………………… (disporre).

8. Trovare il verbo:

1. aggressione …………………
2. noia …………………
3. ginocchio …………………
4. debolezza …………………
5. curiosità …………………
6. diffusione …………………
7. riduzione …………………
8. delusione …………………
9. protezione …………………
10. rivalità …………………
11. iscrizione …………………
12. promozione …………………
13. spinta …………………
14. fascino …………………
15. sconfitta …………………
16. interruzione …………………
17. malattia …………………
18. danno …………………
19. simbolo …………………
20. scelta …………………
21. sostegno …………………
22. immersione …………………
23. indagine …………………
24. stretta …………………

9. Trovare un sinonimo:

1. Si tratta di facilitare/ ………………… gli scambi commerciali.

2. Fingevano/ ………………… di non guardarmi.

3. Arrivammo/ ………………… in breve al palazzo.

4. Vorrei che tu restassi/ ………………… da noi.

5. Nessuno se n’era accorto/ ………………… fuorché/ ………………… Mario stesso.

6. Quella sera sua moglie portava/ ………………… un vestitoblu.

7. Ora si corica/ …………………

8. Era matto/ ………………… dalla gioia.

9. Posso domandare qualunque/ ………………… cosa?

10. La Mafia è un’associazione criminale/ …………………

11. La ´ndrangheta si differenzia/ ………………… molto dalle altre organizzazioni.

12. Ci vogliono/ ………………… tempo e pazienza.

13. È carne suina/ …………………

14. Tutte e due/ ………………… non sono sposate.

15. La medicina si avvale/ ………………… sempre più di altre scienze.

16. Molti immigrati sono irregolari/ …………………

17. Si mettono in rilievo/ ………………… anche le culture popolari.

18. Spesso/ ………………… i terremoti colpiscono aree molto estese.

19. Bisogna/ ………………… fermare questa corsa agli armamenti.

10. Trovare l’aggettivo:

1. prezzi ………………… (competizione)

2. lo stress ………………… (danno)

3. una guerra ………………… (difesa)

4. una consuetudine ………………… (secolo)

5. i provvedimenti ………………… (governo)

6. l’impulso ………………… (distruzione)

7. la posizione ………………… (isola)

8. un’alluvione ………………… (catastrofe)

9. un albergo ………………… (costa)

10. un incidente ………………… (disastro)

11. la tutela ………………… (ambiente)

12. gli sport ………………… (inverno)

13. una regione ………………… (collina)

14. una zona ………………… (montagna)

15. campagne ………………… (pianura)

16. una pianura ………………… (palude)

17. un clima ………………… (favore)

18. un quartiere ………………… (periferia)

19. il capitolo ………………… (inizio)

20. lo stipendio ………………… (mese)

21. un film ………………… (polizia)

22. problemi ………………… (organizzazione)

23. una bevanda ………………… (eccitazione)

24.

Wollen Sie wissen, wie es weiter geht?

Hier können Sie "Übungen zum italienischen Wortschatz" sofort kaufen und weiterlesen:

Amazon

Apple iBookstore

ebook.de

Thalia

Weltbild

Viel Spaß!



Kaufen






Teilen